Cerca...
TOP

I dieci libri più belli del 2019

I dieci libri più belli del 2019

Meglio tardi che mai dirà qualcuno. Siamo quasi alla fine di marzo 2020 e io non vi avevo ancora parlato dei libri più belli del mio 2019, con questo intendo non i libri usciti quell’anno, ma quelli che ho letto e amato nel 2019. Ci ho messo parecchio a fare questa lista (che non viene riportata in forma di classifica anche se chi mi conosce capirà l’ordine) perché il 2019 è stato uno degli anni più belli della mia vita di lettrice e da venti sono passata a dieci, lasciando fuori dei pezzi di cuore.

Prima ho stilato la lista e poi ho pensato di procedere in un altro modo: ho guardato la libreria e ne ho presi dieci. Non sarà un metodo infallibile ma sicuramente ci ho messo il cuore!

 Notte

Notte - Edgar Hilsenrath - Voland

Non mi stancherò mai di parlare di Notte di Edgar Hilsenrath (Voland) perché forse è in assoluto il libro più bello che abbia mai letto. Una bellezza fatta di orrore, disumanità, fede… come si fa a parlare di un libro così? Io ci ho provato (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Nel primo cerchio

Nel primo cerchio - Aleksandr Solženicyn - Voland

Non ha bisogno di presentazioni il mio Nel primo cerchio di Aleksandr Isaevič Solženicyn diventato per tutti (cioè per me) S. (Voland). Questo è il libro che ha cambiato il mio modo di guardare i russi e mi ha fatto innamorare di Voland. Vi pare poco? (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Il maestro e Margherita

Il maestro e Margherita - Bulgakov - Garzanti

Il maestro e Margherita di Michail Afanas’evič Bulgakov (Garzanti) è un classico che ho comprato quando avevo 19 anni ed è rimasto in attesa quiasi dieci anni, ma alla fine il suo turno è arrivato, ed è stato amore (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Guerra e pace

Guerra e pace - Lev Tolstoj - Einaudi

Questa riscoperta dei russi mi ha portato a buttarmi nell’avventura più impegnativa dell’anno 2019: la lettura di Guerra e pace di Lev Tolstoj (Einaudi). Prima di superare le cento pagine del primo volume ero scoraggiata ma dopo… dopo tutto è stato luce  (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Tutti i bambini tranne uno

Tutti i bambini tranne uno - Philippe Forest - Fandango libri

Tutti i bambini tranne uno di Philippe Forest (Fandango) è un libro non proprio per tutti. L’autore racconta in prima persona la perdita della figlia malata di cancro. Meravigliosamente struggente (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Diari di Sylvia Plath

Diari - Sylvia Plath - Adelphi

I diari di Sylvia Plath (Adelphi) sono un vero e proprio capolavoro. Impossibile smettere di leggere anche quando manca il respiro. Amo questa poetessa e il suo dolore (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Diario 1941-43

Diario 1941 1943 - Etty Hillesum - Adelphi

Sempre rimanendo in tema di diari, non posso non citare quello di Etty Hillesum 1941 – 1943. La fede di Etty che vede nascere l’orrore dell’Olocausto è qualcosa che ammiro e invidio (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Ritratto di Jennie

Ritratto di Jennie - Robert Nathan - Atlantide

Ritratto di Jennie di Robert Nathan (Atlantide) è un racconto delicato, in punta di piedi di un amore che si tinge già di nostalgia all’inizio. Mistero e commozione  vi faranno compagnia e in un battito di ciglia arrivete alla fine (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Peredonov, il demone meschino 

Peredonov il demone meschino - Fedor Sologub - Fazi editore

Peredonov, il demone meschino di Fëdor Sologub (Fazi editore) è un libro che mi ha catturato fin dalle prime righe. Tutti meschini, reietti… senza possibilità di riscatto (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Scura è la notte, luminose le stelle

Scura è la notte luminose le stelle - Paul Broks - Atlantide edizioni

Scura è la notte, luminose le stelle di Paul Broks (Atlantide edizioni) è un libro particolarissimo. Un viaggio che mescola stili e generi diversi, una ricerca per rispondere alle domande più importanti dell’umanità (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

 

I libri che ho recensito nel 2019

2019

Pagine lette: 24,172

  1. Epiche, amiche e innamorate di Chiara Bernocchi
  2. Chilografia. Diario vorace di Palla di Domitilla Pirro
  3. Madonna con il cappotto di pelliccia di Sabahattin Ali
  4. ODI. Quindici declinazioni di un sentimento di Gabriele Merlini
  5. Jane di Ninamasina
  6. La notte in cui suonò Sven Vath di Lucio Aimasso
  7. Foschia di Anna Luisa Pignatelli
  8. Terra bianca di Davide Piras
  9. Vite congetturali di Fleur Jaeggy
  10. La ballata di Pearlie Cook di Andrew Sean Greer
  11. Genesi 3.0 di Angelo Calvisi
  12. Nel primo cerchio di Aleksandr Solzenicyn
  13. Acido solforico di Amélie Nothomb
  14. Nel cuore della notte (La famiglia Aubrey #2) di Rebecca West
  15. Il grande animale di Gabriele Di Fronzo
  16. C'è un cadavere in biblioteca di Agatha Christie
  17. La macchina in Corsia Undici di Charles Ray Willeford
  18. Divisione cancro di Aleksandr Solzenicyn
  19. I nomi epiceni di Amélie Nothomb
  20. L’ora di Agathe di Anne Cathrine Bomann
  21. L'annusatrice di libri di Desy Icardi
  22. Il giorno che diventammo umani di Paolo Zardi
  23. La lettera di Gertrud di Björn Larsson
  24. Adieu mon cœur di Angelo Calvisi
  25. Appuntamento con la paura di Agatha Christie
  26. Cattiva di Myriam Gurba
  27. Il maestro e Margherita di Mikhail Bulgakov
  28. La ragazza scomparsa di Shirley Jackson
  29. Il biglietto stellato di Vasilij Aksënov
  30. Amore e vecchiaia di François-René de Chateaubriand
  31. E' tempo di ricominciare (Figlie di una nuova era #2) di Carmen Korn
  32. L'inferno di Treblinka di Vasilij Grossman
  33. E-mail da Shahrazad di Mohja Kahf
  34. Foglie d'America di Thomas Wolfe
  35. Il mistero del Treno Azzurro di Agatha Christie
  36. Un soffio di vita di Clarice Lispector, Roberto Francavilla
  37. Il guardiano della collina dei ciliegi di Franco Faggiani
  38. L'egoismo è inutile. Elogio della gentilezza di George Saunders
  39. Calafiore di Arturo Belluardo
  40. Hercule Poirot indaga di Agatha Christie
  41. I racconti della Kolyma di Varlam Salamov
  42. La gente non esiste di Paolo Zardi
  43. Materia. La fuga degli elementi di Jacopo La Forgia
  44. Benevolenza cosmica di Fabio Bacà
  45. La moglie di don Giovanni di Irène Némirovsky
  46. Il monastero di Zachar Prilepin
  47. Il mio cuore umano di Nada Malanima
  48. Pontescuro di Luca Ragagnin
  49. Miss Marple nei Caraibi di Agatha Christie
  50. Nato per non correre di Salvo Anzaldi
  51. Febbre di Jonathan Bazzi
  52. Orso di Marian Engel
  53. Admira e Bosko di Miriam Tahri, Andrea Roccioletti
  54. Speravo che ovunque potesse essere casa di Marco Marino
  55. Notte di Edgar Hilsenrath
  56. Avviso di chiamata di Delia Ephron
  57. I racconti delle donne di Annalena Benini
  58. Un messaggio dagli spiriti di Agatha Christie
  59. Un uomo solo di Christopher Isherwood
  60. La proibizione di Valentina Durante
  61. La rivoluzione, forse domani di Rosa Mangini
  62. Quella metà di noi di Paola Cereda
  63. Nessuno al posto tuo di Erika Zerbini
  64. L'amore puzza d'odio di Massimiliano Boschini
  65. Dipinto da entrambi i lati di Autori Vari
  66. La ragazza che levita di Barbara Comyns
  67. Due donne alla casa bianca di Amy Bloom
  68. Tommy e Tuppence: in due s'indaga meglio di Agatha Christie
  69. I viaggi segreti di Carlo Rossmann di Elena Corti
  70. La cagnetta di Vasilij Grossman
  71. L'entrata di Cristo a Bruxelles di Amélie Nothomb
  72. Fiori fantasma di Ronald Fraser
  73. Guerra e pace di Lev Tolstoj
  74. L'invenzione degli animali di Paolo Zardi
  75. Ritratto di Jennie di Robert Nathan
  76. Come eliminare la polvere e altri brutti pensieri di Daniele Germani
  77. La bocca delle carpe. Conversazioni con Amélie Nothomb di Michel Robert
  78. Pietro e Paolo di Marcello Fois
  79. Le mezze verità di Elizabeth Jane Howard
  80. Turbolenza di David Szalay
  81. Pink Tank di Serena Marchi
  82. L'interprete di Annette Hess
  83. Lontano da casa di Pinar Selek
  84. Sipario, l'ultima avventura di Poirot di Agatha Christie
  85. Peredonov, il demone meschino di Fëdor Sologub
  86. Scura è la notte, luminose le stelle di Paul Broks
  87. Diario 1941-1943 di Etty Hillesum, Jan G. Gaarlandt
  88. La scatola di latta di Paolo Donini
  89. I pionieri di Luca Scivoletto
  90. Un cavallo per la strega di Agatha Christie
  91. Stupore e tremori di Amélie Nothomb
  92. Il diavolo innamorato di Davide Carnevali
  93. Arruina di Francesco Iannone
  94. Calce o delle cose nascoste di Raffaele Mozzillo
  95. Risorgere di Paolo Pecere
  96. La lotteria di Shirley Jackson
  97. Diari di Sylvia Plath
  98. Confidenza di Domenico Starnone
  99. Carte in tavola di Agatha Christie

 

«

»

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente