Proust controcorrente: All'ombra delle fanciulle in fiore
FEATURED

Pensavate che mi fossi dimenticata? E invece no. Con il consueto ritardo, ormai vivo correndo dietro a scadenze mancate, eccomi per parlare della seconda tappa di Proust controcorrente.  Se Dalla parte di Swann è il buio della camera da letto e la solitudine aspettando il bacio della mamma, All’ombra delle fanciulle in fiore è il

Il citofono - Zygmunt Miloszewski - Voland edizioni
FEATURED

 – Crudele – Il citofono di Zygmunt Miloszewski (Voland edizioni) è stata la mia prima lettura dell’anno. Dopo aver terminato All’ombra delle fanciulle in fiore per Proust controcorrente ho scelto di cambiare genere e prendermi una pausa dall’amato Marcel prima di cominciare il terzo volume. Ormai mi conoscente, non sono un’amante dei libri noir eppure questo

Corteo di ombre - Julian Rios - Safara editore
FEATURED

– Ballata – Corteo di ombre di Juliàn Rìos (Safarà editore) è stata una bellissima sorpresa. Non conoscevo l’autore e quando mi è stata proposta la lettura mi sono buttata a capofitto in questa storia dai contorni oscuri eppure così marcati. Un romanzo composto da racconti brevi, folgoranti, angoscianti. Tamoga è una cittadina immaginaria, una

Santo Cielo - Eric Chevillard - Prehistorica Editore
FEATURED

 – Strabiliante – Santo cielo di Éric Chevillard (Prehistorica Editore) è un romanzo dal timbro allegro, ironico, appassionante. Quando ho cominciato a leggere mi sono innamorata dell’incipit: Quando fu morto, Albert Moindre considerò la sua situazione con perplessità. Non soffriva per le spaventose ferite che avevano quasi istantaneamente causato il suo trapasso e persino l’eventualità