Cerca...
TOP

Due anni di Saghe familiari controcorrente

Due anni di saghe familiari controcorrentre

Due anni di Saghe familiari controcorrente. A ottobre 2020 finimmo Prima di noi di Giorgio Fontana, ora stiamo leggendo La promessa di Galgut. Quanta strada da allora, quando il gruppo di lettura è nato pensavo avremmo letto giusto un paio di titoli, non sapevo che sarebbe diventato una compagnia quotidiana, un pensiero felice.

Il gruppo di lettura delle Saghe, ma anche quello di Morante, è strutturato così: esiste una chat telegram (per entrare basta scrivermi sui social o sulla mail) dove ci confrontiamo per tutta la lettura e alla fine dell’incontro ci vediamo online per discutere. In questi due anni i titoli sono stati tanti, ma neanche tantissimi, la fretta almeno qui non è mai arrivata.

Abbiamo molti altri titoli in programma e io spero che questo gruppo non si concluda mai. Ecco, in ordine cronologico tutto quello che abbiamo letto insieme, spero possa essere di ispirazione, buona lettura!

Prima di noi di Giorgio Fontana

Prima di noi - Giorgio Fontana - Sellerio

Prima di noi di Giorgio Fontana (Sellerio) è stata una lettura che ci ha sorpreso per la scorrevolezza ma non sono rimasta folgorata (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Mai stati così felici di Claire Lombardo

Mai stati così felici - Claire Lombardo - Bompiani

Mai stati così felici di Claire Lombardo  (Bompiani)  è stata una bella scoperta. Commovente, leggero quanto basta, una piacevole compagnia (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

I Melrose di Edward St Aubyn

I Melrose - Edward St Aubyn - Neri Pozza Bloom

I Melrose di Edward St Aubyn  (Neri Pozza) è stata una lettura faticosa, ho faticato a tenere il passo ed è una lettura così cupa che forse avrebbe dovuto aspettare un altro momento (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Quando le montagne cantano di Nguyễn Phan Quế Mai

Quando le montagne cantano - Nguyen Phan Que Mai - Editrice Nord

Quando le montagne cantano di Nguyễn Phan Quế Mai (Editrice Nord) è stata la lettura che ha messo tutte d’accordo: commovente e intensa (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

La famiglia Karnowski

La famiglia Karnowski - Israel J Singer - Adelphi

La famiglia Karnowski  di I.J. Singer (Adelphi edizioni) è stata la mia lettura preferita, ius capolavoro (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

A cuore aperto di Elvira Lindo

A cuore aperto - Elvira Lindo - Guanda editore

A cuore aperto di Elvira Lindo  (Guanda) non è una vera e propria saga familiare ma più un memoir colmo di malinconia (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Tutto il sole che c’è di Antonella Boralevi

Tutto il sole che c’è - Antonella Boralevi - La Nave di Teseo

Tutto il sole che c’è di Antonella Boralevi  (La nave di Teseo) non ha messo tutte d’accordo ma a me è piaciuto, una distrazione piacevole (LEGGI QUI la mia recensione – ACQUISTA QUI il libro).

Capelli, lacrime e zanzare di Namwali Serpell

Capelli lacrime e zanzare - Namwali Serpell - Fazi editore

Capelli, lacrime e zanzare di Namwali Serpell (Fazi editore) è stata una lettura molto faticosa e forse non abbiamo compreso appieno il testo (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

L’uomo di Philadelphia  di Richard Powell

L'uomo di Philadelphia - Richard Powell - Marcos Y Marcos

L’uomo di Philadelphia di Richard Powell (Marcos y Marcos) all’inizio ci ha conquistato ma poi l’entusiasmo è andato un pochino scemando (LEGGI QUI la mia recensione – ACQUISTA QUI il libro).

I Greenwood di Michael Christie

I Greenwood - Michael Christie - Marsilio romanzi editore

I Greenwood di Michael Christie (Marsilio) è un libro originale con tanti temi importanti:il cambiamento climatico fra tutti, interessante e appassionante (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

I Goldbaum di Natasha Solomons

I Goldbaum - Natasha Solomons - Neri Pozza

I Goldbaum di Natasha Solomons (Neri Pozza) è un romanzo scorrevole che racconta con uno spaccato del Novecento attraverso la storia di una famiglia (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Corpi celesti di Jokha Alharthi

Corpi celesti - Jokha Alharthi - Bompiani editore

Corpi celesti di Jokha Alharthi (Bompiani) è stata una lettura difficile e anche in questo caso credo di non aver compreso appieno il significato del testo (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

La metà scomparsa Brit Bennet

La metà scomparsa - Brit Bennett - Bompiani
La metà scomparsa Brit Bennet (Bompiani) è un libro che affronta l’inclusione, il razzismo, il cambiamento, i legami familiari in maniera semplice e appassionante. Promosso! (LEGGI QUI la mia recensione ACQUISTA QUI il libro).

 

«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente