RECENSIONE: Regalami una stella (Katie Khan)

RECENSIONE: Regalami una stella (Katie Khan)Valutazione: three-stars

Regalami una stella di Katie Khan
Pubblicato da: Newton Compton Editori il August 31st 2017
Genere: Fiction, Romance, Science Fiction
Pagine: 352
ISBN: 9788822712462Acquista il libroAcquista ebook

La trama

Niente al mondo potrà dividerli Allontanatisi dalla loro astronave e ormai fluttuanti nello spazio, Carys e Max si rendono conto che non riusciranno più a raggiungerla. Con sé non hanno niente che possa salvarli. Hanno solo novanta minuti d’aria a disposizione. Carys e Max non avrebbero mai dovuto innamorarsi. Le regole del mondo da cui provengono non lo permettono. Eppure, quando ha incontrato Carys, Max ha sovvertito quelle regole. Pur sapendo che sarebbe stato impossibile rimanere insieme per tanto tempo. Che amarsi realmente non sarebbe stato loro concesso. Ora, alla deriva e senza più niente che li trattenga se non il reciproco contatto, non possono fare altro che ricordare. E allora, mentre i minuti scorrono inesorabili, nei loro pensieri rivive ogni istante della loro indimenticabile storia d’amore... Il caso editoriale dell’anno Avvincente come Gravity, romantico come Un giorno Una storia avvincente, unica e indimenticabile Tradotto in 21 Paesi «Un esordio davvero geniale.» Sunday Express «Tenero, profondo, inquietante.» Press Association «Il nuovo Un giorno.» Stylist Magazine «Preparatevi a piangere.» Heat «Favoloso, brillante, straziante... Una storia d’amore da ricordare.» Debbie Howells «Ti cattura fin dalla prima pagina. È una rara combinazione di azione eccitante, profondità emotiva e idee intelligenti. Una storia d’amore unica, come non ne ho mai lette in questi anni. Avrà un gran successo.» Rowan Coleman Katie KhanVive a Londra, dove lavora nel settore marketing della Paramount. Ha frequentato il prestigioso corso di scrittura della Faber Academy e ama le storie d’amore a sfondo epico, sia nei romanzi che al cinema. Regalami una stella è il suo primo romanzo, tradotto in 21 Paesi.

– Romantico –

Regalami una stella di Katie Khan è romantico, appassionante, coinvolgente e… commovente. A far da protagonista è l’amore tra due ragazzi: Carys e Max. Sono giovani, belli e coraggiosi. Hanno tutto quello che serve per essere felici, ma c’è un ma. Il libro è ambientato in una società utopica e del futuro. Uno stato perfetto, con regole perfette e con servizi perfetti. Qui anche l’amore è regolamentato, i rapporti di coppia, quelli seri, non si possono intrattenere prima di una certa età. Le regole in Eurapia non si possono cambiare… o forse si?

Avrebbe voluto chiamare Cayrs, ma era vagamente consapevole che innamorarsi era vagamente destabilizzante e una parte di lui non voleva affrontare il rischio. I suoi genitori si erano conosciuti a quarant’anni seguendo le regole, e lui aveva ancora una decina d’anni prima di mettersi a cercare una Carys con cui sistemarsi.

Prezzo: Vedi su Amazon.it
Ma l’amore si rivela più forte di tutto, o quasi. Il libro si apre con i due innamorati, piloti, dispersi nello spazio. A seguito di un incidente la loro astronave si allontana sempre più da loro che, si ritrovano a fluttuare senza direzione nel buio,  e un numero li farà tremare: 90. Hanno solamente 90 minuti di ossigeno. Un’ora e mezza di vita. Poco più di un’ora per elaborare una soluzione, per sfidare, ancora una volta l’impossibile. Ce la faranno?

Una cosa è certa, quei 90 minuti serviranno alla coppia per rivivere i momenti salienti del proprio amore. Un continuo spaziare dalla dimensione presente a quella passata.

Non c’è modo migliore di passare gli ultimi minuti della mia vita che parlare con la persona migliore che abbia mai conosciuto.

E’ una frase fatta e la odio ma: preparate i fazzoletti perchè ne avrete bisogno.

Regalami una stella è…

Inteso. La scrittura è scorrevole, periodi e pagine si susseguono con facilità, complice il fatto che non si veda l’ora di scoprire cosa succederà quando termineranno i 90 minuti . E poi arriva la cosa più bella del libro, il finale… o i finali. Eh sì, questo è un racconto aperto, il lettore potrà scegliere il finale che preferisce. E io che sono una patita dei finali aperti perchè mi danno l’illusione di poter continuare a scrivere la storia come preferisco… ho adorato questa scelta. Consigliatissimo per chi ha voglia di immergersi in un’altra dimensione dimenticandosi di tutto e di tutti. Sorriderete per le battute di Max e vi commuoverete per le paure di Carys.

three-stars

Alcune note su Katie Khan

Katie Khan

Vive a Londra, dove lavora nel settore marketing della Paramount. Ha frequentato il prestigioso corso di scrittura della Faber Academy e ama le storie d’amore a sfondo epico, sia nei romanzi che al cinema. Regalami una stella è il suo primo romanzo, tradotto in 21 Paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *