L'inferno di Treblinka - Vasilij Grossman - Adelphi
FEATURED

 – Spaventoso – L’inferno di Treblinka di Vasilij Grossman (Adelphi) è un racconto sconvolgente sulla fabbrica della morte ideata dai nazisti. Conoscevo il nome del campo ma non avevo realmente capito la differenza con gli altri campi di sterminio. Qui i prigionieri rimanevano tali per un giorno o per una manciata di ore. A Treblinka,

Amore e vecchiaia - François-René de Chateaubriand - Adelphi
FEATURED

– Battito di ciglia – Amore e vecchiaia di François-René de Chateaubriand (Adelphi) non è un vero e proprio libro ma una confessione. Sono pochissime pagine, a cura di Marc Fumaroli, in cui l’autore ci trasporta in una riflessione fatta da frammenti, lampi, e noi li leggiamo tra lacrime e interruzioni e prima ancora di

La ragazza scomparsa - Shirley Jackson - Adelphi
FEATURED

 -Sottile – La ragazza scomparsa di Shriley Jackson (Adelphi) è una mini raccolta di racconti. È la prima volta che leggo qualcosa di Jackson e devo dire che non sono rimasta delusa, avevo grandi aspettative. Ho acquistato tempo fa Paranoia e Lizzie ma non ho ancora trovato il momento giusto per affrontarli. La ragazza scomparsa

La macchina in corsia undici - Charles Willeford - Adelphi
FEATURED

 -Sorprendente – La macchina in Corsia Undici di Charles Willeford (Adelphi) è un breve racconto che lascia addosso una sensazione di inquietudine difficile da scacciare. Comprato alla Fiera del libro di Genova, mi ha convito la quarta di copertina: “Il terrore attraverso l’elettroshock, come nessuno ha mai osato raccontarlo”. Un classico dimenticato della narrativa nera. Anche

Vite congetturali - Fleur Jaeggy - Adelphi
FEATURED

 – Curiosità –  Vite congetturali di Fleur Jaeggy (Adelphi) è un mini libro che racconta le vite di tre artisti. Fa parte della biblioteca minima di Adelphi, ha in totale una cinquantina di pagine che scorrono via senza intoppi. Ad avermi colpito è stata la descrizione: “Le esistenze di De Quincey, Keats e Schwob raccontate come

A Calais - Emmanuel Carrere - Adelphi
FEATURED

 -Amarezza – A Calais  di Emmanuel Carrère (Adelphi) è un reportage commissionato dal trimestrale XXI nel 2016. E’ la prima volta che leggo qualcosa di  Carrère e non sono riuscita a farmi un’idea chiarissima su di lui perché il libro è molto breve, meno di cinquanta pagine in un formato decisamente piccolo. Il tema è attualissimo: l’invasione

Dissipatio H.G. - Guido Morselli - Adelphi
FEATURED

 -Tempo –  Dissipatio H.G. di Guido Morselli (Adelphi) è un libro sull’apocalisse, sulla trasformazione e la distruzione del tempo. Sarò onesta, è stata una lettura molto difficile e ad oggi non credo di aver colto tutte le sfumature di questa breve ma intensissima opera. Ho comprato questo libro perché ancora una volta, sono stata consigliata

La cattiva strada - Sebastien Japrisot - Adelphi
FEATURED

 -Contrasti – La cattiva strada di Sébastien Japrisot (Adelphi Edizioni) è un libro che mi ha lasciato un po’ di dubbi. Ancora oggi faccio fatica a capire quanto mi sia piaciuto. Quando l’ho comprato avevo paura che non fosse il mio genere perché di solito le storie d’amore ostacolate, insolite e consumate con passione… mi annoiano.

Americane avventurose - Cristina De Stefano - Adelphi
FEATURED

 – Istruttivo –  Americane avventurose di Cristina De Stefano (Adelphi) è un libro che mi ha permesso di scoprire personaggi che non conoscevo e soprattutto approfondire (seppur brevemente) tratti della vita di altre donne che per me, erano solo un nome e un cognome. Geniali, tormentate, bellissime, sensuali e… tremendamente infelici. Ogni donna è diversa