Cerca...
TOP

Dieci libri da portare in vacanza

Dieci libri da portare in vacanza

Un po’ in ritardo rispetto allo scorso anno, vi ripropongo la lista di libri da portare in vacanza. Come al solito ho cercato romanzi che potessero accontentare tutti o perlomeno incuriosire più persone. Quest’estate sarà diversa per molti di noi, non tutti avranno la possibilità di andare via o addirittura di fare le ferie. Ma la quarantena del 2020 ci ha insegnato che con i libri possiamo andare ovunque, anche in vacanza. Ecco i miei consigli, ovviamente aspetto i vostri.

Tutti i nostri corpi

Tutti i nostri corpi - Georgi Gospodinov - Voland

Tutti i nostri corpi di Georgi Gospodinov (Voland)  è una raccolta di racconti folgorante. Sono storie (come dice il titolo) super brevi e adatte per chi in vacanza fa fatica a concentrarsi. Poche lapidarie righe che vi apriranno un mondo (ACQUISTA QUI il libro LEGGI QUI la mia recensione).

L’ottava vita

Cinque libri che vorrei leggere quest’estate

L’ottava vita di Nino Haratischwili (Marsilio) è un libro di 1200 pagine che ho divorato. Due settimane per innamorami di Stasia (una delle protagoniste al femminile) e per conoscere attraverso i personaggi la controversa storia della Georgia. Consigliatissimo . Se avete in programma vacanze relax, la mole di questo libro non vi spaventerà (LEGGI QUI la trama e ACQUISTA QUI il libro).

L’estate che sciolse ogni cosa

L'estate che sciolse ogni cosa - Tiffany McDaniel - Atlantide edizioni

L’estate che sciolse ogni cosa di Tiffany McDaniel (Atlantide) è un libro impossibile da dimenticare. Il caldo torrido, il sudore che rende luccicante la pelle e l’invito maledetto al diavolo. Una storia di violenza e amore che si legge trattenendo il respiro (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Il magnifico Spilsbury

Il magnifico Spilsbury - Jane Robins - Einaudi

Il magnifico Spilsbury ovvero gli omicidi delle vasche da bagno di Jane Robins (Einaudi) è adatto per chi cerca quelle storie noir con un deciso contesto storico. Questo è un saggio che si basa su fatti di cronaca realmente accaduti durante i primi anni del 1900. Gli appassionati di C.S.I riconosceranno e ameranno l’affermarsi della patologia forense nelle indagine (LEGGI QUI la mia recensione – ACQUISTA QUI il libro).

La fabbrica delle bambole

La fabbrica delle bambole - Elizabeth Macneal - Einaudi

La fabbrica delle bambole di Elizabeth McNeal (Einaudi) è una favola oscura in grado di trasportare il lettore nella Londra del 1850 tra arte e degradazione.  Chi ama la souspance apprezzerà particolarmente le indimenticabili pagine finali. Scorrevole e poco impegnativo è un romanzo molto curato  (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Le confessioni di Frannie Langton

Le confessioni di Frannie Langton - Sara Collins - Einaudi

Le confessioni di Frannie Langton di Sara Collins (Einaudi)  fa parte di quei libri che sono in grado di trascinarti via dai problemi e dalla quotidianità. L’avventura della protagonista è amara ma ricca di colpi di scena. Ha davvero ucciso lei i suoi padroni? Per saperlo bisognerà arrivare alla fine del libro (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Sarah La ragazza di Avetrana

Sarah La ragazza di Avetrana di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni ( Fandango) è un’altra lettura impegnativa. Questo è un romanzo verità che scandaglia non solo i protagonisti della drammatica vicenda ma soprattutto il modus operandi di chi ha condotto le indagini. Un libro di cronaca nera che lascia tanti dubbi su sentenze e decisioni (LEGGI QUI la trama e  ACQUISTA QUI il libro).

I raconti delle donne

I racconti delle donne - Annalena Benini - Einaudi

I racconti delle donne a cura di Annalena Benini (Einaudi) sono perfetti per chi vuole scoprire o riscoprire più autrici in poche pagine. I nomi sono tutti famosi e le pagine scritte da Benini servono a contestualizzare i racconti (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Delitto e castigo

Delitto e castigo - Fëdor Dostoevskij - Garzanti

Delitto e castigo di Fëdor Dostoevskij (Garzanti) è il classico che ho letto proprio durante l’isolamento. Non è stato sempre facile ma sono riuscita comunque a divorarlo. Chissà se in condizioni normali avrei mai trovato il coraggio di leggerlo… So che per qualcuno stare in vacanza significa staccare dal lavoro ma non smettere di impegnare la mente. Delitto e castigo o qualunque altro classico sarà una scelta perfetta (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Appuntamento con la paura

Appuntamento con la paura - Agatha Christie - Mondadori

Appuntamento con la paura di Agatha Christie (Mondadori) è una raccolta di racconti dal sapore paranormale. Pensavate di conoscere tutto della Chirstie? Qui rimarrete stupiti. In una manciata di pagine troverete mistero e qualche brivido (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente