Cerca...
TOP

Le mie letture di gennaio 2022

Le mie letture di gennaio 2022

Gennaio è già finito, non posso credere che il primo mese del 2022 sia già alle spalle. Sono contenta perché ho letto moltissimo , complici anche i giorni di vacanza e l’aumento dei continui contagi che mi hanno portato a fare una vita un pochino più ritirata.

La ragazza giusta di Elizabeth Jane Howard

La ragazza giusta - Elizabeth Jane Howard - Fazi editore

La ragazza giusta di Elizabeth Jane Howard (Fazi editore) è stata la prima lettura dell’anno. Ho scoperto Howard sotto un’altra luce: ironica e divertente affronta un tema molto caro, quello della crescita. Gavin per crescere deve buttarsi e rischiare (LEGGI QUI la mia recensione ACQUISTA QUI il libro).

Il digiunatore di Enzo Fileno Carabba

Il digiunatore - Enzo Fileno Carabba - Ponte alle grazie

Il digiunatore di Enzo Fileno Carabba (Ponte alle Grazie) è la storia vera dell’uomo che ispirò il racconto a Kafka. Microcapitoli che tra realtà e fantasia ricostruiscono la vita di Giovanni Succi: benefattore o imbroglione? (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Sul riccio di Éric Chevillard

Sul riccio - Eric Chevillard - Prehistorica editore

Sul riccio di Éric Chevillard (Prehistorica editore) è stata una lettura impegnativa e soddisfacente. Cosa succede quando uno scrittore si imbatte in un riccio che si infila in memorie manoscritti (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Lo scialle andaluso per Elsa Morante

Lo scialle andaluso - Elsa Morante - Einaudi editore

Lo scialle andaluso per Elsa Morante (Einaudi editore) è una raccolta di racconti che non mi ha folgorato. Ho amato molto quello che dà il titolo alla raccolta ma continuo a preferire Elsa romanziera (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Paese perduto di Pierre Jourde

Paese perduto - Pierre Jourde - Prehistorica editore

Paese perduto di Pierre Jourde (Prehistorica editore) è stato il primo libro da 5 stelle dopo tanto tempo. Raccontarvi questo capolavoro non è stato semplice. (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Tutto il cielo che serve di Franco Faggiani

Tutto il cielo che serve - Franco Faggiani - Fazi editore

Tutto il cielo che serve di Franco Faggiani  (Fazi editore) è un omaggio ai Vigili del fuoco che sono intervenuti sui luoghi del terremoto. Ho apprezzato come sempre le descrizioni del paesaggio  (LEGGI QUI la mia recensione – ACQUISTA QUI il libro).

Il bruciacadaveri di Ladislav Fuks

Il bruciacadaveri - Ladislav Fuks - Miraggi edizioni

Il bruciacadaveri di Ladislav Fuks (Miraggi) è stata una lettura impegnativa, per fortuna in mio soccorso è arrivata la postfazione. Ve ne parlerò presto (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Racconto grosso e altri di Paola Masino

Racconto grosso e altri - Paola Masino - Rina edizioni

Racconto grosso e altri di Paola Masino (Rina edizioni) è stata una bellissima scoperta. Una raccolta di racconti forte, coinvolgente e originale (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).


«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente