Torna Tempo di Libri

Torna Tempo di Libri a Milano. Io non ci sono mai stata e forse quest’anno riuscirò a lasciare, almeno per una giornata, la mia Liguria per visitare 35mila metri quadri dedicati ai libri. Il solo scriverlo mi procura un brivido di gioia!  La rassegna, colma di appuntamenti, 900 ospiti in programma, si terrà da domani, giovedì 8 marzo a lunedì 12 marzo. Ogni giornata avrà il suo tema.

Le giornate tematiche

Giovedi 8 marzo: DONNE
Protagoniste le scrittrici, ma soprattutto le donne tout court, note e non, reali e inventate, raccontate o biografate, in un omaggio quasi dovuto nel giorno della loro festa.

Venerdì 9 marzo: RIBELLIONE
A cinquant’anni dai moti studenteschi del ’68, piccole e grandi rivoluzioni, politiche e sociali, con uno sguardo alle ribellioni in generale: contro le convenzioni, le abitudini, le burocrazie.

Sabato 10 marzo: MILANO
Sguardi molteplici alla narrazione in prosa e in versi della città che ospita la manifestazione. Sarà di scena la Milano attuale come quella storica, con i suoi letterati ormai consegnati alla tradizione della letteratura mondiale, come Stendhal o Hemingway.

Domenica 11 marzo: LIBRI E IMMAGINI
Porte aperte ai linguaggi artistici: dal libro d’arte alla graphic novel, il rapporto tra il testo e l’immagine in tutte le sue sfaccettature, con libri fotografici, d’artista, di cinema o illustrati, e designer, artisti e illustratori a raccontarli e commentare.

Lunedì 12 marzo: MONDO DIGITALE
Un ponte tra passato e futuro affrontando i temi della rivoluzione tecnologica, sapendo che la virtualità può dare un contributo straordinario alla diffusione delle emozioni che sanno restituire le narrazioni.

Gli eventi in programma

Qui trovate l’elenco completo degli eventi in programma. Ma  di seguito vi riporto quelli, per me, più interessanti.

Giovedì 8 marzo
Ore 17
Sala Amber 3
Nemiche/amiche: Virginia Woolf e Katherine Mansfield
Con Liliana Rampello, Franca Cavagnoli, Laura Lepri

Giovedì 8 marzo
Ore 11.30
Sala Suite 1
Violenza di genere: non c’è storia
Con Rita Angelelli, Renato Ghezzi

Giovedì 8 marzo
Ore 14
Sala Amber 3
Virginia Woolf da riscoprire
Con Nadia Fusini, Emanuela Maisano

Venerdì 9 marzo
Ore 18
Sala Volta
Bambine ribelli alla riscossa
Con Francesca Cavallo , Elena Favilli, Bruno Ventavoli

Sabato 10 marzo
Ore 10.30
Spazio Incontri
Da Biancaneve a Rapunzel: i modelli di femminilità dei cartoni animati
Con Cristina Vangone , Donata Horak

Sabato 10 marzo
Ore 11.20
Sala Brown 3
Hemingway a Milano
Con Gian Arturo Ferrari

Sabato 10 marzo
Ore 16
Sala Brown 1
Hemingway e Sepúlveda, a Milano
Con Luis Sepúlveda, Matteo Nucci

Domenica 11 marzo
Ore 11
Sala Amber 4
Viaggio in 70 anni di storia italiana
Con Pino Corrias, Marino Sinibaldi, Carlo Verdelli, Marta Lucini

Lunedì 12 marzo
Ore 12.30
Sala Suite 1
Biblioteche ed e-book. Un punto di osservazione dei nuovi comportamenti del lettore
Con Giulio Blasi, Cristina Mussinelli , Nicola Cavalli

Come arrivare

Io ho sempre paura di perdermi, quindi ogni volta che ho intenzione di andare a qualche evento, vado sempre a cliccare su “Come arrivare”. L’appuntamento  (QUI trovate tutte le soluzioni)

In metropolitana:

M5 (lilla), fermata Portello.
M1 (rossa), fermata Lotto o Amendola.
È necessario munirsi di biglietto urbano da 1,50 € (90 minuti di validità dalla convalida con unico accesso in metropolitana, ferrovie e passante ferroviario) oppure del biglietto giornaliero da 4,50 € senza limite al numero di viaggi nel giorno di convalida.

Mezzi di superficie:

Autobus n. 48, fermata Via Colleoni/Portello M5
Autobus n. 68, fermata Via Albani/Via Vigliani
Autobus n. 78, fermata Via Colleoni/Portello M5
Filovia n. 90/91 circolare destra – fermata Serra/Scarampo

In auto:

Se si entra in città dalle Tangenziali si consiglia di lasciare l’auto ai parcheggi di interscambio Cascina Gobba (linea verde), Famagosta (linea verde), Bisceglie (linea rossa), Lampugnano (linea rossa), San Donato (linea gialla), e Molino Dorino (linea rossa), e quindi di utilizzare la metropolitana per raggiungere fieramilanocity, M5 fermata Portello o M1 fermata Lotto.

In treno:

– dalle stazioni di Milano Centrale e Milano Lambrate: linea metropolitana 2 verde in direzione Abbiategrasso-Assago; alla fermata di Garibaldi, cambiare per linea metropolitana 5 lilla direzione San Siro Stadio, fermata Portello.
– dalla stazione Milano Porta Garibaldi: linea metropolitana 5 lilla direzione San Siro Stadio, fermata Portello.
– dalla stazione Milano Cadorna: linea metropolitana 1 rossa direzione Rho Fieramilano, fermata Lotto e interscambio con linea 5 lilla direzione Bignami, fermata Portello.
Linee S:
Le linee S3 Saronno-Bovisa-Milano Cadorna e S4 Camnago-Milano Cadorna fermano alla stazione Milano Domodossola e interscambio con linea metropolitana 5 lilla direzione San Siro Stadio, fermata Portello.
Le altre linee suburbane, comprese quelle del Passante Ferroviario, fermano alla stazione Milano Porta Garibaldi.

Orari e biglietti

L’appuntameno è alla fieramilanocity – padiglioni 3 e 4, Ingresso da Viale Scarampo – Gate 4 Colleoni e Gate 5 Teodorico.

Giovedì 8 marzo: 10 – 20.30
Venerdì 9 marzo: 10 – 22
Sabato 10 marzo: 10 – 22
Domenica 11 marzo: 10 – 20.30
Lunedì 12 marzo: 10 – 18.00

Siete giornalisti? O blogger? Allora potete accreditarvi per avere l’ingresso gratis alla fiera. Per accreditarsi basta registrarsi a questa pagina cliccando QUI.

Il biglietto intero costa 10 euro ma è possibile fare  biglietti per 5 giorni, o per 3. Sconti e riduzioni per i bambini (QUI trovate tutte le informazioni).

Ora non vi resta che scegliere eventi e consultare le piantine i programmi, buon divertimento lettori!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *