Cerca...
TOP

Le mie letture di agosto 2020

Le mie letture di agosto 2020

Agosto è stato un altro mese intensissimo per quanto riguarda le letture, durante i dieci giorni di ferie sono riuscita a ricaricarmi: a dimenticare il telefono, a leggere per ore e a stare con la mia famiglia.

Sarah La ragazza di Avetrana

Sarah la ragazza di Avetrana - Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni - Fandango Libri

Sarah La ragazza di Avetrana di Carmine Gazzanni e di Flavia Piccinni (Fandango libri) è la storia di Sarah Scazzi. Un romanzo inchiesta che getta luce su un’inchiesta che ha ancora troppe ombre. Alla fine del libro tanti dubbi e una sola certezza: verità reale e giudiziaria non sempre coincidono  (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

Eliete La vita normale

Eliete - Dulce Maria Cardoso - Voland

Eliete La vita normale di Dulce Maria Cardoso (Voland) è il primo capitolo di una saga che ho già amato molto. Protagonista una donna che si sente già vecchia e stanca. Invisibile agli occhi dei familiari Eliete si costruisce una nuova identità grazie a Tinder, un app per appuntamenti (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

L’amore ai tempi del petrolio

L'amore ai tempi del petrolio - Nawal Al-SaDawi - Fandango libri

L’amore ai tempi del petrolio di Nawal al-Sa’dawi  (Fandango libri)  è un libro che purtroppo non mi ha convinto del tutto. Atmosfera onirica che confonde volutamente il lettore, nella quale si muove una donna archeologa (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

Sine Die – Cronache del confinamento

Sine die - Eric Chevillard - Prehistorica editore

Sine Die – Cronache del confinamento di  Éric Chevillard (Prehistorica Editore) è una raccolta divertente e irriverente di pezzi scritti da Chevillard durante la pandemia. Si sorride e si riflette, tanto (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

La signora trasformata in volpe

La signora trasformata in volpe - David Garnett - Adelphi

La signora trasformata in volpe di David Garnett  (Adelphi) è una favola scritta in maniera sublime. Protagonista l’amore tra marito e… volpe. Un amore che rischia di non resistere al richiamo animale  (ACQUISTA QUI il libro).

Non esistono posti lontani

Non esistono posti lontani - Franco Faggiani - Fazi Editore

Non esistono posti lontani di Franco Faggiani (Fazi editore ) è una storia di amicizia ambientata in Italia durante la Seconda Guerra Mondiale, un viaggio dalla Svizzera a Roma per salvare delle opere d’arte ma purtroppo non sono rimasta trasformata (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

Mal di casa di Catrina Davies

Mal di casa - Catrina Davies - Blu Atlantide

Mal di casa di Catrina Davies (Blu Atlantide) è un libro arrivato in un momento particolare della vita e già dalle prima pagine ho trovato le risposte che cercavo. L’artista 31enne Catrina lascia la casa con i coinquilini e va a vivere nel capanno del padre e riscopre i piaceri della vita (ACQUISTA QUI il libro).

Memorie postume di Bràs Cubas

Memorie postume di Bras Cubas - Machado de Assis - Fazi editore

Memorie postume di Bràs Cubas di Machado De Assis (Fazi editore) è un libro che mi è piaciuto tantissimo. Narrato in prima persona, questo libro racconta le vicende amorose e lavorative di Bràs Cubas, impossibile staccarsi (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

L’imitazion del vero

L'imitazione del vero - Ezio Sinigaglia - Terrarossa edizioni

L’imitazion del vero di Ezio Sinigaglia (TerraRossa edizioni) è una sorta di novella musicale, avvincente e sensuale. Mastro e allievo vivono una passione carnale tra sensi di colpa e amore (LEGGI QUI la recensioneACQUISTA QUI il libro).

L’estate del ’78

L'estate del 78 robert alajmo sellerio

L’estate del ’78 di Roberto Alajmo (Sellerio) è un libro che ho apprezzato molto. L’autore ripercorre, tra continui flashback ripercorre l’anno in cui è scomparsa sua madre. Malinconia e amore si fondono alla perfezione (ACQUISTA QUI il libro).

La forma del silenzio di Stefano Corbetta

La forma del silenzio - Stefano Corbetta - Ponte alle Grazie

La forma del silenzio di Stefano Corbetta (Ponte alle Grazie) è la storia di Leo, un bambino sordo dalla nascita e della sua famiglia che è andata in pezzi quando è scomparso. Questa è la storia di Anna che cerca di dare un senso alla tragedia (LEGGI QUI la mia recensione ACQUISTA QUI il libro).

«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segui @lalettricecontrocorrente