Cerca...
TOP

Gli incontri online di Fazi editore

Gli incontri online di Fazi editore

Arrivano gli incontri online di Fazi editore. Sono giornate difficili per tutti e un po’ di compagnia non può che migliorare il nostro umore. Ecco perché oggi vi elenco una serie di appuntamenti che andranno in onda sulla pagina facebook di Fazi editore che potremo seguire tutti insieme, comodamente da casa nostra.

«Nella attuale situazione di emergenza che stiamo vivendo, stiamo partecipando attivamente con i nostri autori italiani alle numerose attività di festival e di presentazioni online», ha dichiarato la casa editrice.

Di seguito il calendario dei prossimi eventi digitali che si terranno tutti alle 17:

Mercoledì 15 aprile alle 17 Anna Giurickovic Dato, autrice di La figlia femmina (Trovate QUI la mia recensione) , dialoga con Sandro Frizziero, autore di Sommersione (Trovate QUI la mia recensione) e Confessioni di un NEET, in diretta streaming sulla pagina Facebook Fazi Editore  (https://www.facebook.com/events/684152639025813/)

Venerdì 17 aprile alle 17 Franco Faggiani, autore di Il guardiano della collina dei ciliegi  (Trovate QUI la mia recensione) e La manutenzione dei sensi, incontra Desy Icardi, autrice di La ragazza con la macchina da scrivere e L’annusatrice di libri (Trovate QUI la mia recensione), in diretta streaming sulla pagina Facebook Fazi Editore (https://www.facebook.com/events/266331301064087/)

Lunedì 20 aprile alle 17 Claudio Lagomarsini, autore di Ai sopravvissuti spareremo ancora, dialoga con Dario Levantino, autore di Cuorebomba e Di niente e di nessuno, in diretta streaming sulla pagina Facebook Fazi Editore (https://www.facebook.com/events/924027541367752/)

Venerdì 24 aprile alle 17 Giovanni Ricciardi, autore di La vendetta di Oreste, incontra Michele Navarra, autore di Solo Dio è innocente (di prossima pubblicazione), in diretta streaming sulla pagina Facebook Fazi Editore (https://www.facebook.com/events/2440071046305700/)


«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente