Cerca...
TOP

Cinque libri sotto i dieci euro che consiglio

Cinque libri sotto i dieci euro che consiglio

Buon venerdì cari lettori. Oggi torna l’appuntamento con la rubrica Cinque cose che… ideata dal blog  Twins books lovers. L’argomento di oggi è Cinque libri sotto i dieci euro che consiglio.  Hanno un prezzo pari o inferiore ai dieci euro sia nelle librerie fisiche che in quelle in online.

L’inferno di Treblinka

L'inferno di treblinka Vasilij Grossman adelphi edizioni

Chi conosce sa che mi sono innamorata di  Vasilij Grossman propro leggendo questo libro, l’inferno di Treblinka. Qui Grossman racconta come inviato, l’orrore dell’Olocausto. Tagliente, crudele, commovente (LEGGI QUI la mia recensioneACQUISTA QUI il libro).

Cecità

cecità josè samarago feltrinelli editore

Cecità di Josè Saramago è stato un viaggio impegnativo e affrontato in più tappe. Ho ascoltato l’audiolibro e poi terminato leggendo il libro. Una storia necessaria per capire questi giorni. Non so ancora come ma ne parlerò sul blog durante i prossimi giorni (AQUISTA QUI il libro).

Tutto ciò che vi devo. Lettere alle amiche

tutto ciò che vi devo virginia woolf l'orma editore

Chi ama Virginia Woolf ama tutto di lei, lettere comprese. L’orma editore raccoglie qui alcune epistole alle amiche in una bellissima confezione economica. Adatto per chi la ama, adatto per chi deve ancora scoprirla (ACQUISTA QUI il libro).

Una stanza tutta per sè

una stanza tutta per sè virginia woolf feltrinelli editore

Una stanza tutta per sè, sempre di Virginia Woolf fa parte di quei libri che vanno letti almeno una volta nella vita. Impossibile negare le capacità di Virginia, sia che si tratti di epistole, di saggi o di romanzi (ACQUISTA QUI il libro).

Le notti bianche

le notti bianche Fëdor Dostoevskij feltrinelli editore

Le notti bianche è un libro a cui sono particolarmente legata. Questo racconto è stato il mio primo incontro con un russo, ed è stato indimenticabile (ACQUISTA QUI il libro).

«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente