I cinque libri che regalerei

Finalmente venerdì! Settimana interminabile… per fortuna è arrivato dicembre, e con lui l’aria di Natale. Anche questa settimana appuntamento con la rubrica  ideata da  Twins Books Lovers Il tema  non poteva non essere natalizio: I cinque libri che regalerei. Chissà… magari posso darvi qualche idea per i regali di Natale. Purtroppo ho dovuto scegliere solo cinque romanzi!

 

Storie della Buonanotte per bambine ribelli

Storie della buonanotte per bambine ribelli

“Alle bambine ribelli di tutto il mondo: sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi”. Solo per questa frase lo regalerei a tutti. Le storie di cento donne che hanno reso il mondo un posto migliore. Indicatissimo da regalare, è un libro adatto a maschi, femmine, bambini e adulti. Io l’ho adorato (Recensione QUI)

Orgoglio e pregiudizio

orgoglio e pregiudizio

Un regalo adatto a chi ha amato questo grande classico di Jane Austen e adatto anche a chi non ha mai letto nulla di simile, per avvicinarlo a questo capolavoro. Non sono un’esperta di fumetti, l’ho ripetuto tante volte, ma questo libro mette veramente allegria. Adatto a ragazzi e adulti, amanti e non, di Austen.

Il canto di Natale

Lo so, può sembrare scontato, eppure questo racconto di Charles Dickens non passerà mai di moda. Non si contano più le rivisitazioni de Il Canto di Natale. Ma l’originale resta sempre la versione migliore. Tra l’altro, anche questo è adatto a grandi e piccini.

L’altra linea della vita

L'altra linea della vita (Roberta Cuttica)

L’altra linea della vita di Roberta Cuttica con Flavio Troisi è un libro pieno di positività. L’ho finito da poco e mi ha regalato tanti spunti di riflessione. Le feste non sono un periodo facile per tutti. Cuttica ci porta in una storia ricca di sfumature e sentimenti: ribellione, dolore, amore e speranza. Un’altra prospettiva da cui guardare la vita. (Recensione QUI)

Anna che sorride alla pioggia

Anna che sorride alla pioggia (Guido Marangoni)

Uno dei libri che ho letto ultimamente e che mi ha lasciato veramente delle belle sensazioni, è Anna che sorride alla pioggia. Un racconto pieno di ottimismo e di amore. La storia di una famiglia che nonostante le difficoltà riesce a vedere e a trasmettere il bello della vita.  (Recensione QUI)

20 Comments

  1. Pingback: 5 libri che regalerei | 5 cose che – Libri per due

  2. Ciao!!! Che bello vedere anche qui Orgoglio e pregiudizio!! Anche io non so praticamente niente del mondo dei fumetti ma questa è una serie che, piano piano, vorrei recuperare. La storia de Il canto di Natale è una delle mie preferite, troverà sicuramente posto nei prossimi post della rubrica così Storie della buonanotte, ho pensato anche io di inserirlo ma sarà sicuramente presente tra i regali ai piccoli lettori anche se sono d’accordissimo con te nel ritenerlo un libro adatto a tutti!!

  3. Orgoglio e pregiudizio lo devo assolutamente leggere, ma già lo so a memoria perché la mia migliore amica ne è pazza!! xD Mentre “Storie della buonanotte” lo volevo comprare 🙂

  4. Ciao! Mi piacciono le motivazioni dietro ai tuoi regali… e mi piacerebbe ricevere, in particolare, “Storie della Buonanotte per bambine ribelli”! Non ho mai letto “Canto di Natale”… me lo segno che è meglio! I classici dovrebbero essere letti senza se e senza ma 😉

  5. Ciao Alessandra 🙂
    Ci sono davvero molti spunti per i regali nella rubrica di questa settimana! Tra l’altro io ancora devo pensare a cosa regalarmi per Natale, ovviamente punterò su qualche bel libro! “Storie della Buonanotte per bambine ribelli mi piace moltissimo”, non l’ho letto e credo sia uno tra i candidati da regalarmi e regalare 🙂
    Buon weekend!
    xoxo Connor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *