Dieci libri da portare in vacanza

Agosto è arrivato e presto arriveranno, per me, anche le ferie. Di solito torno a casa, in paese e le mie giornate trascorrono tranquille tra bambini, mangiate e tanto riposo. In vacanza di solito leggo poco perché non ho bisogno di svagarmi, distrarmi o pensare ad altro. Però ricordo che tanti libri impegnativi li ho letti in periodi di non lavoro… non siamo tutti uguali: non tutti i lettori cercano gialli o libri leggeri. Conosco tante persone che durante le ferie leggono i classici, i “mattoni” proprio perché hanno tempo e poche distrazioni.  Questa volta però, dopo la mia esperienza su Storytel aggiungo anche qualcosa da ascoltare! (Cliccate QUI se volete farvi un giro di ascolti su Storytel)..

Benevolenza cosmica

Benevolenza cosmica - Fabio Bacà - Adelphi

Ha un colore che fa pensare all’estate. Benevolenza cosmica di Fabio Bacà Adelphi, è una lettura dinamica, frizzante e apparentemente leggera. Dietro si nascondono riflessioni ed emozioni  (QUI la mia recensione).

 Appuntamento con la paura

Appuntamento con la paura - Agatha Christie - Mondadori

Magari siamo stanchi, abbiamo caldo, siamo ancora stressati. Ecco Agatha Christie può aiutarci! Meglio ancora se lo fa con i racconti, ecco perché vi consiglio Appuntamento con la paura, Mondadori   (QUI la mia recensione).

 I racconti delle donne

I racconti delle donne - Annalena Benini - Einaudi

Sempre per continuare con il filone racconti, che secondo me sono perfetti se un lettore vuole rilassarsi per pochi minuti magari al mare tra bambini urlanti, ecco una raccolta gioiello: I racconti delle donne a cura di Annalena Benini, Einaudi. Alcune delle penne migliori sono riunite qui (QUI la mia recensione).

 Nel primo cerchio

Nel primo cerchio - Aleksandr Solženicyn - Voland

Una settimana, due o tre di ferie. Non avete scuse, avete tutto il tempo per immergervi in una storia di novecento pagine. Addio orologio, addio impegni. E’ arrivato il momento di buttarsi in un avventura che vi divertirà e vi turberà allo stesso modo: Nel primo cerchio di Aleksandr Solzenicyn, Voland  (QUI la mia recensione).

 Shantaram

Shantaram - Gregory David Roberts

Mi sento di consigliarvi anche un altro per volume: Shantaram di Gregory David Roberts, Neri Pozza. Azione, sentimento, paura, riscatto, vendetta. Questo libro è ricchissimo, vi farà compagnia per un bel po’ e sicuramente non vi deluderà (QUI la mia recensione).

Il biglietto stellato

Il biglietto stellato - Vasilij Aksenov - Mondadori

Il biglietto stellato di Vasilij Aksenov Mondadori, è un libro sui sogni, sull’adolescenza, sulle speranze. E’ una storia che inevitabilmente ci fa pensare ai tempi andati e ci commuove (QUI la mia recensione).

Gli occhi gialli dei coccodrilli

Gli occhi gialli dei coccodrilli di Katherine Pancol è una lettura leggera, divertente ma al tempo stesso avvincente e ricca di spunti. Ho amato tanto questi libri che mi hanno fatto compagnia in momenti difficili. Sono riusciti a intrattenermi, a farmi sorridere e a commuovermi (QUI la trama ).

Libri anche da ascoltare

Durante le vacanze mi piace camminare, starmene a riposo e… ascoltare. Grazie a Billy – il vizio di leggere su facebook ho riscoperto l’amore per l’ascolto. Sto usando Storytel, non quanto vorrei, e mi trovo molto bene, qui di seguito vi consiglio libri da ascoltare e/o da leggere.

 Stoner

stoner

Se non avete ancora letto Stoner di John Williams, Fazi,  fatelo ora! Se invece l’avete già letto, avrete la possibilità di ascoltarlo. A me è piaciuto tantissimo, ricordavo ancora alcuni frasi e mi sono venuti i brividi (QUI la mia recensione).

 Confessione di un amore ambiguo

Confessione di un amore ambiguo - Angelo Di Liberto - Centauria

Ho parlato tanto di Confessione di un amore ambiguo, Angelo Di Liberto (Centauria) lo scorso anno. Ma questa volta vorrei dirvi che l’ho ascoltato su Storytel, con la voce dell’autore, ed è stata un’esperienza incredibile (QUI la mia recensione).

Come fermare il tempo

Come fermare il tempo di Matt Haig, E/O edizioni, è stato il primo libro ascoltato senza averlo letto. Mi è piaciuto tantissimo, complice la voce di Neri Marcorè che ha cullato le mie notti di insonnia , calmandomi e distraendomi (QUI la trama).

 

Rispondi