Cinque libri che avrei voluto leggere nel 2018

Venerdì! Torna l’appuntamento con la rubrica Cinque cose che… ideata dal blog Twins Books Lovers. Oggi parliamo di cinque libri che avrei voluto leggere nel 2018. Lo so… state pensando: “Solo cinque?”. Ma la rubrica prevede questo numero e in realtà ho decine e decine di libri in attesa!

Niente

Ho comprato questo libro prima delle ferie estive e speravo di riuscire a leggerlo prima della fine dell’anno. Ecco, il suo momento non è ancora arrivato. Trovato come consiglio sulla comunità facebook Billy – il vizio  di leggere, è ancora lì sugli scaffali (Vi lascio la trama QUI).

Leggere Lolita a Teheran

Credo di aver comprato questo libro nel 2017, anzi ne sono praticamente certa! Ho sentito commenti bellissimi su questa storia e sono curiosissima ma non sono ancora riuscita ad aprirlo. Il 2019 sarà l’anno giusto?  (Vi lascio la trama QUI).

La resistenza del maschio

Altro consiglio pescato dalla comunità di Billy, questo libro mi incuriosisce parecchio. Mi aspetto una storia particolare e che non si dimentica  (Vi lascio la trama QUI).

Il posto

Di Eranux ho letto Una donna e La vergogna. Il posto l’ho comprato subito dopo aver letto una donna ma anche lui misteriosamente è rimasto sullo scaffale della libreria e il 2018 è finito senza che potessi farmi un’idea della storia.  (Vi lascio la trama QUI).

Storia di Matilde

 

Ho comprato questo libro perché l’ho preso come una sfida. E’ una lunga storia senza punteggiatura. Ma è una sfida che ancora non ho accettato, immagino ci voglia la giusta concentrazione, il silenzio e… l’ispirazione (Vi lascio la trama QUI).

Rispondi