Tomorrow, and Tomorrow, and Tomorrow di Gabrielle Zevin (Nord)
FEATURED

 – Appassionante – Tomorrow, and Tomorrow, and Tomorrow di Gabrielle Zevin (Editrice Nord) è stato il mio regalo di Natale. Avevo bisogno di un libro che risucchiasse completamente la mia attenzione e mi regalasse spenseriatezza. Non sono un’appassionata di videogiochi eppure Tomorrow, and Tomorrow, and Tomorrow  mi ha tenuta lì, pagina dopo pagina. Non è

L’ultima cosa bella sulla faccia della terra (Michael Bible) Adelphi edizioni
FEATURED

 – Malinconico – L’ultima cosa bella sulla faccia della terra di Michael Bible (Adelphi edizioni) è stato un regalo. Avevo letto pareri positivi su questo libricino così breve ma in grado di scatenare riflessioni, emozioni… ecco per me non è stato proprio così. Non dico che L’ultima cosa bella sulla faccia della terra  non mi

Le schegge di Bret Easton Ellis (Einaudi editore)
FEATURED

Inquietante – Ultimo parere impopolare dell’anno: Le schegge di Bret Easton Ellis (Einaudi editore) è un romanzo che se avesse avuto quattrocento/cinquecento pagine in meno, mi sarebbe piaciuto tantissimo. L’ho comprato prima di partire per Roma, volevo un bel mattoncino che mi accompagnasse durante le dieci ore in treno (tra andata e ritorno) e dopo

Il mio anno di riposo e oblio - Otessa Moshfegh - Feltrinelli editore
FEATURED

– Originale – Il mio anno di riposo e oblio di Ottessa Moshfegh (Feltrinelli Editore) è stata una scoperta bellissima. Comprato l’anno scorso (ma forse è passato ancora più tempo) con la promozione due libri a 9,90 euro, ha atteso pazientemente il suo turno. Azzerare la stanchezza, dimenticare i problemi, sparire temporaneamente. Alzi la mano

Junky - William S Burroughs - Adelphi edizioni
FEATURED

 – Disturbante – Junky di William S. Burroughs (Adelphi Edizioni) è un libro davvero molto particolare. Quando ho visto la trama mi sono innamorata subito ma Junky non è un libro prevedibile. Non mi aspettavo una narrazione, né una durezza tali. Ma soprattutto non mi aspettavo che sarei rimasta invischiata nelle vicende del protagonista oscillando

Blackwater La piena - Michael McDowell - Neri Pozza editore
FEATURED

– Perturbante – La piena Blackwater I, come suggerisce il titolo, è il primo volume della saga di Michael MCDowell (Neri Pozza). Sono caduta anche io nel vortice di questa storia familiare sui generis. Il primo volume, che mi ha convinto principalmente per la copertina lo ammetto, è perturbante. Attenzione però, nel momento in cui scrivo