Cerca...
TOP

Amélie Nothomb ospite a Velletri Libris

Amélie Nothomb ospite a Velletri Libris

Arriva un appuntamento da non perdere questo fine settimana. Sabato 18 luglio dalle ore 20 Amélie Nothomb sarà ospite della rassegna letteraria Velletri Libris presso la Casa delle Culture e della Musica di Velletri​. Presenterà il suo nuovo libro “Sete” Voland. Dialogherà con l’autrice Angelo Di Liberto, scrittore e fondatore di Billy il vizio di leggere su facebook, gruppo di cui vi ho parlato molto in questi anni e a cui devo tantissimo.

Alle 20 ci sarà la degustazione e alle 21 l’incontro con gli autori. Un’occasione da non perdere per gli amanti di Nothom che potranno finalmente incontrarla dal vivo (il tour per il lancio del libro era stato annullato a causa dell’emergenza Covid).

Voi sapete quanto io abbia amato Sete (LEGGI QUI la mia recensione) ma la verità è ce finora, per motivi diversi, ho apprezzato  tutti i libri della Nothomb.

Un appuntamento ideato e realizzato dalla libreria Mondadori Bookstore Velletri – Lariano – Genzano, con il Patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo MiBACT, in collaborazione con la Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri.

Degustazioni enogastronomiche a cura di Casale della Regina, Gelatomania Velletri, CREA di Velletri, accompagnati dai vini della cantina​
Laboratori creativo-culturali e intrattenimento per i giovani lettori a cura di FantAnimazione.

Manifestazione organizzata nel rispetto della normativa Anti-Covid 19. Posti limitati e distanziati.www.velletrilibris.it 

Ingresso libero ma per informazioni e prenotazioni  contattare il numero 0696155094 oppure la mail prenotazioni@velletrilibris.it.

“Dalla penna inimitabile della narrativa contemporanea, Amélie Nothomb, un romanzo di passione che è anche una profonda riflessione sull’amore e sulla colpa. È da questi elementi che nasce Sete, in cui, grazie alla totale libertà di scrittura e a un’inventiva sconfinata, l’autrice belga dà voce e corpo a Gesù Cristo e offre a chi legge una versione personalissima della Passione del figlio di Dio. Il Cristo di Sete è umano sopra ogni altra cosa, innamorato di Maria Maddalena, figlio amorevole e sofferente nel corpo.
Amélie Nothumb, scrittrice belga. Figlia di un ambasciatore membro di una delle famiglie più in vista del suo paese ha trascorso l’infanzia in Giappone, per poi trasferirsi in Cina al seguito del padre diplomatico.
I suoi libri hanno ormai conquistato milioni di lettori e fans appassionati.
Stabilitasi tra Parigi e Bruxelles, dedica 4 ore al giorno alla scrittura e pubblica, per scelta personale, un libro all’anno.”

Per chi come me non poitrà recarsi di persona all’evento, sarà possibile seguire la diretta facebook direttamente sulla pagina del Velletri libris.

 


«

»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Segui @lalettricecontrocorrente